Partecipa a ComoDailyNews.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il gol di Fietta e le parate di Crispino spingono il Como. Domenica lariani a Genova

Condividi su:

Un rigore di Fietta porta il Como al terzo turno di Coppa Italia garantendo ai lariani un prestigioso e sognato match a Marassi contro la Sampdoria. La partita contro il Frosinone, sulla carta ostica in quanto i laziali giocano in serie B, ha visto la formazione di Colella molto battagliera e viva su ogni pallone, ribattendo colpo su colpo alle iniziative locali. Nonostante non siano mancate le emozioni, si è arrivati al 120' ancora a reti bianche e sono serviti così i calci di rigore per decretare il passaggio del turno.

Lenoci, Ambrosini e Fietta sono riusciti a insaccare in rete mentre Defendi e Casoli sbagliano. Tre invece gli errori dei laziali con un Crispino in veste para rigori (ne para 2), che contribuisce in modo determinante alla qualificazione lariana.

Ora, domenica prossima, il Como è atteso a Genova. Inutile fare pronostici, la differenza doppia di categoria è un macigno, ma la gioia di giocare a Marassi da lustro a quest'inizio stagione che il popolo lariano vuole godersi fino in fondo.

Condividi su:

Seguici su Facebook